Kinkaleri

kinkaleri

Il collettivo Kinkaleri, interpreta il cortile di Palazzo Strozzi come un nuovo e originale palcoscenico per l’opera performativa Everyone Gets Lighter | All!, seconda tappa del progetto Palazzo Strozzi Contemporaneo.


Kinkaleri

EVERYONE GETS LIGHTER | ALL!

20.11-30.11.2014

Installazione/Performance per il Cortile di Palazzo Strozzi

A cura di Alessio Bertini

Luogo di transizione, ma anche di riflessione e di relazioni, il cortile di Palazzo Strozzi diviene un campo di contaminazione di diversi linguaggi artistici. Il collettivo Kinkaleri, interpreta questo luogo come un nuovo e originale palcoscenico per l’opera performativa Everyone Gets Lighter | All!, seconda tappa del progetto Palazzo Strozzi Contemporaneo dopo l’installazione A chi non piace guardare il cielo? di Franco Menicagli.

Durante la performance il danzatore utilizza una serie di movimenti corporei codificati che corrispondono ognuno a una lettera dell’alfabeto. I diversi movimenti danno vita a una coreografia che diventa una forma di scrittura in cui l’espressività della parola si unisce a quella del corpo e il testo poetico si fa danza. Nei periodi che intercorrono tra le varie repliche un’installazione di luci e suoni evoca l’azione performativa invitando i visitatori che attraversano il cortile a sentirsi parte della scena e a loro volta potenziali performer in grado di adottare il linguaggio gestuale inventato da Kinkaleri. Per facilitare la comprensione e la diffusione di questo alfabeto gestuale, nel cortile è distribuito un pieghevole cartaceo che illustra i movimenti utilizzati nella performance. Nel pieghevole sono presentati anche i testi poetici che saranno interpretati in forma di danza, oltre alle date e gli orari delle repliche.

 

 

 

PRIMA

Giovedì 20 novembre,  ore 19:00

REPLICHE

Sabato 22 novembre, ore 17:00

Domenica 23 novembre, ore 16:00

Martedì 25 novembre, ore 14:00

Giovedì 27 novembre, ore 19:00

Sabato 29 novembre, ore 17:00

Domenica 30 novembre, ore 16:00

 

Kinkaleri è un collettivo nato nel 1995 e composto da Massimo Conti, Marco Mazzoni e Gina Monaco. La riflessione sul linguaggio della performance portata avanti dal gruppo prende la forma di spettacoli, azioni, installazioni, video, sonorizzazioni, allestimenti e pubblicazioni. Il lavoro di Kinkaleri è riconosciuto in ambito nazionale e internazionale e le sue opere sono state presentate all’interno di importanti rassegne e istituzioni come Biennale Danza di Venezia, Centre Pompidou (Parigi), Santarcangelo Festival (Santarcangelo di Romagna), Amperdans Festival (Anversa), Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci (Prato), Galleria d’Arte Moderna di Bologna.



« torna alla mostra

PALAZZO STROZZI CONTEMPORANEO

 
CONTATTI
Informazioni: +39 055 26 45 155
Prenotazioni: +39 055 24 69 600
Email: info@palazzostrozzi.org
Cliccando sul bottone go si dichiara di aver letto ed accettatto le politiche sulla privacy

CALENDARIO EVENTI:  dicembre 2019
L M M G V S D
« giu    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

ARCHIVIO ARTISTI  clicca sulla lettera

A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Con la grande mostra dedicata ad Ai Weiwei (23 settembre 2016-22 gennaio 2017) per la prima volta Palazzo Strozzi diventa uno spazio espositivo unitario che comprende facciata, Cortile, Piano Nobile e Strozzina.

L’arte contemporanea esce dalla Strozzina e si espande sia a livello espositivo che di comunicazione, in uno scenario in cui Palazzo Strozzi partecipa attivamente all’avanguardia artistica del nostro tempo.

Per questo motivo le informazioni relative alla mostra Ai Weiwei. Libero e il programma di mostre e attività future dedicato all'arte contemporanea saranno consultabili direttamente al sito www.palazzostrozzi.org e sui canali social di Palazzo Strozzi.

chiudi