N. Dash

N.DASH

Nella combinazione di tecniche diverse come disegno, pittura e fotografia, N. Dash rivela la sua particolare attenzione nei confronti della materia: piccoli elementi di stoffa vengono manipolati e strofinati sino a perdere la propria struttura e a trasformarsi in microsculture informali che in seguito vengono fotografate dall’artista.


N.DASH

Untitled, 2012
Stampa alla gelatina d’argento
cm 49,5 x 40,6
Courtesy l’artista

Nella combinazione di tecniche diverse come disegno, pittura e fotografia, N. Dash rivela la sua particolare attenzione nei confronti della materia: piccoli elementi di stoffa vengono manipolati e strofinati sino a perdere la propria struttura e a trasformarsi in microsculture informali che in seguito vengono fotografate dall’artista. Nei suoi lavori,caratterizzati da una condizione di precarietà e usura, N. Dash mette in primo piano la fragilità e la transitorietà della scultura, documentata attraverso la fotografia. Le sue sono opere che non perdurano nel tempose non attraverso la loro traduzione tecnica. Il presente è un momento unico, un istante catturato dallo scatto della macchina fotografica.

N. Dash è nata nel 1980 a Miami Beach,USA. Vive e lavora a New York e in New Mexico, USA. Tra le personali e le doppie personali recenti: Hammer Projects: N. Dash, Hammer Museum, Los Angeles (2014-2015); N. Dash, White Flag Projects, St. Louis(2013); David Adamo, N. Dash, Sommer Contemporary, Tel Aviv (2012); N. Dash,UNTITLED, New York (2012); William Anastasi / N. Dash, Nicole Klagsbrun, NewYork (2011). Il suo lavoro è stato presentatoin diverse mostre collettive, tra le quali: Repetition and Difference, Jewish Museum,New York (2015); The Possible, Berkeley Art Museum, Berkeley (2014); The Independent: Dreams That Money Can’t Buy, MAXXI, Roma (2014); My Crippled Friend, Columbus College of Art and Design, Columbus (2013); Notations: Contemporary Drawing as Idea and Process, Kemper Art Museum, St. Louis(2012).



« torna alla mostra
CONTATTI
Informazioni: +39 055 26 45 155
Prenotazioni: +39 055 24 69 600
Email: info@palazzostrozzi.org
Cliccando sul bottone go si dichiara di aver letto ed accettatto le politiche sulla privacy

CALENDARIO EVENTI:  dicembre 2019
L M M G V S D
« giu    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

ARCHIVIO ARTISTI  clicca sulla lettera

A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Con la grande mostra dedicata ad Ai Weiwei (23 settembre 2016-22 gennaio 2017) per la prima volta Palazzo Strozzi diventa uno spazio espositivo unitario che comprende facciata, Cortile, Piano Nobile e Strozzina.

L’arte contemporanea esce dalla Strozzina e si espande sia a livello espositivo che di comunicazione, in uno scenario in cui Palazzo Strozzi partecipa attivamente all’avanguardia artistica del nostro tempo.

Per questo motivo le informazioni relative alla mostra Ai Weiwei. Libero e il programma di mostre e attività future dedicato all'arte contemporanea saranno consultabili direttamente al sito www.palazzostrozzi.org e sui canali social di Palazzo Strozzi.

chiudi