Virtual Identities
Palazzo Strozzi
  Strozzina
       
         

 

 




Installation view at CCC Strozzina
Photo: Martino Margheri







Voi siete qui (forse...)
Concept, testi e montaggio video di  Antonio Glessi, ISIA, Firenze

Tramite una selezione di video e una mappa infografica, questa sala si propone di riassumere la complessità delle relazioni online e le loro implicazioni con cui il nostro io digitale è già e sarà sempre più chiamato a confrontarsi in futuro.
In un mondo dove i confini di spazio e tempo sono sempre più in discussione, una mappa non è più uno strumento per orientarsi quanto piuttosto per perdersi consapevolmente. Non ci sono percorsi da seguire ma scoperte da fare, non esistono relazioni predefinite ma flussi in continuo mutamento.
Riproponendo le logiche di riappropriazione e manipolazione collettiva dei contenuti online, quattro monitor visualizzano un campionamento di eventi e personaggi della rete. Obiettivo è far riflettere, sorridere e stupire, indagando strategie e fenomeni che caratterizzano il mondo della condivisione online.
Se l'impressione che ricaverete da questa stanza è quella di visitare un luogo sconosciuto dove vi sembra di essere già stati molte volte, non vi preoccupate: è perché, vostro malgrado, ne fate già parte da molto tempo. Siete pertanto vivamente pregati di NON spegnere il vostro cellulare e taggare immediatamente Identità virtuali sulla vostra pagina Facebook!


    EVAN BADEN
CHRISTOPHER BAKER
NATALIE BOOKCHIN
ROBBIE COOPER
etoy.CORPORATION
NICHOLAS FELTON
LES LIENS INVISIBLES
CHRIS OAKLEY
SOCIABLE MEDIA GROUP

MICHAEL WOLF
Special project: I AM NEDA
Special project: ME 2.0


         
space