Evento speciale Festival dei Popoli

Evento speciale Festival dei Popoli

Giovedì 28 novembre 2013, ore 18.30

Ingresso libero

 

EVENTO SPECIALE / Alberto Lastrucci

Instabilità di territori nei film del 54° Festival dei Popoli

 

Alberto Lastrucci introduce temi e film della 54esima edizione del Festival dei Popoli – Festival Internazionale del Film Documentario (dal 30 novembre al 7 dicembre al Cinema Odeon, Spazio Alfieri e istituto Francese).

Durante l’incontro saranno mostrati alcuni estratti dei film in programma, che creeranno un suggestivo confronto con le opere esposte nella mostra in corso al CCC Strozzina. In particolare si parlerà di Soran fait son cinéma di Fulvia Alberti e Soran Qurbani (Francia 2013, 66’) film che sarà presentato come “Evento Speciale – Territori instabili” sabato 7 dicembre, al Cinema Odeon, ore 16.00, alla presenza della co-regista Fulvia Alberti. Il documentario racconta la storia di Soran, curdo iraniano rifugiato in Iraq che intraprende un lungo e pericoloso viaggio per raggiungere l’Inghilterra dove spera di realizzare il suo sogno: fare cinema. La sua traversata da “turista clandestino”, non priva di momenti difficili e prove durissime, durerà nove mesi documentati dalla sua fedele videocamera e sorretti dal sostegno, a distanza, di Fulvia, sua cara amica.

 

L’appuntamento conferma la collaborazione tra Festival dei Popoli e CCC Strozzina, che ospiterà l’incontro nell’ambito di Territori instabili. Confini e identità nell’arte contemporanea (11 ottobre 2013-19 gennaio 2014), mostra che propone opere di dieci artisti internazionali sull’idea di territorio nel mondo contemporaneo.

 

 

CONTATTI
Informazioni: +39 055 26 45 155
Prenotazioni: +39 055 24 69 600
Email: info@palazzostrozzi.org
Cliccando sul bottone go si dichiara di aver letto ed accettatto le politiche sulla privacy

CALENDARIO EVENTI:  novembre 2013
L M M G V S D
« ott   dic »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

ARCHIVIO ARTISTI  clicca sulla lettera

A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Con la grande mostra dedicata ad Ai Weiwei (23 settembre 2016-22 gennaio 2017) per la prima volta Palazzo Strozzi diventa uno spazio espositivo unitario che comprende facciata, Cortile, Piano Nobile e Strozzina.

L’arte contemporanea esce dalla Strozzina e si espande sia a livello espositivo che di comunicazione, in uno scenario in cui Palazzo Strozzi partecipa attivamente all’avanguardia artistica del nostro tempo.

Per questo motivo le informazioni relative alla mostra Ai Weiwei. Libero e il programma di mostre e attività future dedicato all'arte contemporanea saranno consultabili direttamente al sito www.palazzostrozzi.org e sui canali social di Palazzo Strozzi.

chiudi