LECTURE / Una democrazia estorta?

barisione-web

Giovedì 27 ottobre 2011, ore 18:30 – ingresso libero

Mauro Barisione

LECTURE / Una democrazia estorta?
Cittadini e politica tra formazione delle opinioni e produzione del consenso.

I governi democratici fondano sempre più la propria legittimità su un consenso “informale” dell’opinione pubblica, oltre che su quello espresso tramite le elezioni. Il processo di comunicazione politica, che coinvolge a ciclo continuo politici, media e pubblico, ha come posta in gioco la conferma o la revoca di tale consenso da parte dei cittadini. Tuttavia, le modalità di produzione e mantenimento del consenso (dall’uso dei sondaggi d’opinione alle tecniche di framing dell’informazione politica) non si differenziano dalle strategie con cui esso viene “definito” (o proclamato) dalle forze politiche, rappresentato attraverso i media e infine percepito dai cittadini. Siamo di fronte a una forma di democrazia “estorta”?

 

Mauro Barisione è professore associato di Sociologia politica presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Milano. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo La scelta degli indecisi (in Votare in Italia: 1968-2008, a cura di P. Bellucci e P. Segatti, Il Mulino, 2010), So, what difference do leaders make? Candidates’ images and the conditionality of leader effects on voting (in «Journal of Elections, Public Opinion and Parties», n. 19, 2009), Valence Image and the Standardisation of Democratic Political Leadership (in «Leadership», n. 5, 2009) e il volume Comunicazione e società. Teorie, processi, pratiche del framing (Il Mulino, 2009).

 

Disponibile in download il file della presentazione utilizzata da Barisione.

QUI per scaricare il file.

 

CONTATTI
Informazioni: +39 055 26 45 155
Prenotazioni: +39 055 24 69 600
Email: info@palazzostrozzi.org
Cliccando sul bottone go si dichiara di aver letto ed accettatto le politiche sulla privacy

CALENDARIO EVENTI:  ottobre 2011
L M M G V S D
« apr   nov »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

ARCHIVIO ARTISTI  clicca sulla lettera

A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Con la grande mostra dedicata ad Ai Weiwei (23 settembre 2016-22 gennaio 2017) per la prima volta Palazzo Strozzi diventa uno spazio espositivo unitario che comprende facciata, Cortile, Piano Nobile e Strozzina.

L’arte contemporanea esce dalla Strozzina e si espande sia a livello espositivo che di comunicazione, in uno scenario in cui Palazzo Strozzi partecipa attivamente all’avanguardia artistica del nostro tempo.

Per questo motivo le informazioni relative alla mostra Ai Weiwei. Libero e il programma di mostre e attività future dedicato all'arte contemporanea saranno consultabili direttamente al sito www.palazzostrozzi.org e sui canali social di Palazzo Strozzi.

chiudi