Home l Educazione l Informazioni l Contatti l English
 
 
 

Multiarcheologia, 1162-2162, altri mille anni

 
 
 
 
   
  Zhang Wei dirige uno spazio indipendente dedicato alla produzione artistica, "Vitamin Creative Space”, che funge da area espositiva, galleria e piattaforma di dibattito culturale. Zhang Wei lavora e vive a Canton, una città industriale che conta 9,5 milioni di abitanti nel complesso della sua area amministrativa. Nella mostra del Centro di Cultura Contemporanea Strozzina, Zhang Wei cura una sezione che definisce Throwing Dice - Un lancio di dadi. Ha selezionato un ampio numero di opere alle quali ha attribuito una forte componente narrativa soggettiva, dando modo al pubblico di Palazzo Strozzi di cogliere la propria e personale sensibilità. Zhang Wei è alla ricerca di singole visioni artistiche che esprimono un nuovo sentimento soggettivo e individualista come reazione a una realtà sociale e culturale in drammatico cambiamento. La curatrice percepisce ognuna delle opere che ci presenta come un microcosmo a sé stante, un mondo a parte che sta ad esprimere l’interiorità dell’artista a cospetto di una realtà sempre più difficile e complessa. Nella loro totalità, queste posizioni individuali rendono uno squarcio della sensibilità artistica cinese attuale.