LECTURE / Vito Campanelli

cccs_vi_event_banner_630x200_005_engl
Giovedì 30 giugno 2011, ore 18.30 – ingresso libero

Vito Campanelli
Flusso e processo nel web

Quali sono le conseguenze estetiche che il massiccio utilizzo del web ha comportato nella società contemporanea? È forse giunto il momento di riqualificare termini rimasti euforicamente alla ribalta come interattività e creatività?
Vito Campanelli propone una lettura critica della cultura digitale, cercando di analizzare cosa resta dopo l’iniziale ottimismo nei confronti di una rete che sembrava aprire le porte di un futuro migliore caratterizzato dalla retorica della socialità online.

Vito Campanelli teorico dei nuovi media, è docente di Teoria e tecniche delle comunicazioni di massa presso l’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”. È socio fondatore dell’associazione culturale MAO – Media & Arts Office ONLUS. I suoi saggi dedicati alla cultura e alle arti digitali sono regolarmente pubblicati in ambito internazionale. La sua più recente pubblicazione èWeb Aesthetics: How Digital Media Affect Culture and Society (2010).

 

CONTATTI
Informazioni: +39 055 26 45 155
Prenotazioni: +39 055 24 69 600
Email: info@palazzostrozzi.org
Cliccando sul bottone go si dichiara di aver letto ed accettatto le politiche sulla privacy

CALENDARIO EVENTI:  giugno 2011
L M M G V S D
« apr   ott »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO ARTISTI  clicca sulla lettera

A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Con la grande mostra dedicata ad Ai Weiwei (23 settembre 2016-22 gennaio 2017) per la prima volta Palazzo Strozzi diventa uno spazio espositivo unitario che comprende facciata, Cortile, Piano Nobile e Strozzina.

L’arte contemporanea esce dalla Strozzina e si espande sia a livello espositivo che di comunicazione, in uno scenario in cui Palazzo Strozzi partecipa attivamente all’avanguardia artistica del nostro tempo.

Per questo motivo le informazioni relative alla mostra Ai Weiwei. Libero e il programma di mostre e attività future dedicato all'arte contemporanea saranno consultabili direttamente al sito www.palazzostrozzi.org e sui canali social di Palazzo Strozzi.

chiudi