Oh Petroleum in concerto @ Palazzo Strozzi

tappeto acustico Oh Petroleum

Giovedì 10 maggio ore 19.30
Cortile di Palazzo Strozzi – ingresso gratuito

 

Oh Petroleum
Evento realizzato in collaborazione con Soul Kitchen

Maurizio Vierucci in arte Oh Petroleum, è un musicista, un artista nato e cresciuto a Brindisi. Non ha mai studiato musica, ha sempre fatto  musica. Scrive e arrangia le sue canzoni in solitudine, registra le sue canzoni nella sua casa di San Pietro in Lama dove vive con i suoi cani. Nel 2007 ha inciso il disco “Sulla collina puoi seppellire ciò che non ami più” per Faier Entertainment, si ferma poi ritorna da indipendente come Oh Petroleum e il disco omonimo. Ha partecipato quest’anno al programma di residenza Sound Res con Lee Ranaldo, David Cossin, Mina Tindle e Found Sound Nation. Oh Petroleum promuove la propria musica suonando dal vivo in Italia e in Europa. Nei prossimi mesi registrerà un disco “solo acustico” in un ambiente particolare e segreto, che verrà documentato in un video, scrive e prepara la realizzazione del prossimo disco “elettrico” che vedrà la partecipazione di musicisti e artisti suoi amici sparsi per il mondo.

www.myspace.com/ohpetroleum
www.youtube.com/ohpetroleum

 

Il concerto di Oh Petroleum è il secondo appuntamento della rassegna Tappeto Acustico.
Quattro concerti unplugged nel cortile di Palazzo Strozzi ideati in collaborazione con alcune realtà che si occupano della promozione della musica contemporanea a Firenze: La Cité, Soul Kitchen, Controradio e La Casa della Creatività.

 

CONTATTI
Informazioni: +39 055 26 45 155
Prenotazioni: +39 055 24 69 600
Email: info@palazzostrozzi.org
Cliccando sul bottone go si dichiara di aver letto ed accettatto le politiche sulla privacy

CALENDARIO EVENTI:  maggio 2012
L M M G V S D
« apr   giu »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO ARTISTI  clicca sulla lettera

A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Con la grande mostra dedicata ad Ai Weiwei (23 settembre 2016-22 gennaio 2017) per la prima volta Palazzo Strozzi diventa uno spazio espositivo unitario che comprende facciata, Cortile, Piano Nobile e Strozzina.

L’arte contemporanea esce dalla Strozzina e si espande sia a livello espositivo che di comunicazione, in uno scenario in cui Palazzo Strozzi partecipa attivamente all’avanguardia artistica del nostro tempo.

Per questo motivo le informazioni relative alla mostra Ai Weiwei. Libero e il programma di mostre e attività future dedicato all'arte contemporanea saranno consultabili direttamente al sito www.palazzostrozzi.org e sui canali social di Palazzo Strozzi.

chiudi