Un’immagine familiare

Immagine familiare

Un’immagine familiare
Progetto per studenti di scuole secondarie di I grado in occasione della mostra Questioni di famiglia

Cosa significa familiare per un adolescente? Come posso mostrare e raccontare ciò che mi è familiare? Quali sono le sfumature di senso di questo termine?
Dopo una visita alla mostra Questioni di famiglia e un laboratorio in classe, durante il quale è stato discusso il lavoro di fotografi come Duane Michals e Jim Goldberg che hanno messo in relazione immagini e testo, gli studenti hanno ricevuto delle macchine fotografiche analogiche con sviluppare un progetto personale dedicato alle loro immagini familiari.
Ogni studente ha scattato delle fotografie corredandole di un testo in grado di rendere più esplicito e comunicativo il senso dell’immagine. L’uso di una macchina fotografica analogica ha spinto i ragazzi a scegliere con maggiore attenzione il proprio soggetto, confrontandosi con un modo di fotografare diverso da quello a cui sono abituati.

 

Da giovedì 29 maggio: esposizione dei progetti degli studenti nella sala didattica del CCC Strozzina.

Si ringrazia per la collaborazione al progetto le professoresse: Patrizia Santangelo della Scuola-Città Pestalozzi di Firenze, Alessandra Tanini dell’Istituto Comprensivo Primo Levi di Impruneta e Virginia Zanetti della Scuola Altiero Spinelli (Ist. Comprensivo Secondo) di Scandicci.

 

Un'immagine familiare
Un'immagine familiare
Un'immagine familiare
Un'immagine familiare
Un'immagine familiare
Un'immagine familiare
Un'immagine familiare
Un'immagine familiare
CONTATTI
Informazioni: +39 055 26 45 155
Prenotazioni: +39 055 24 69 600
Email: info@palazzostrozzi.org
Cliccando sul bottone go si dichiara di aver letto ed accettatto le politiche sulla privacy

CALENDARIO EVENTI:  dicembre 2019
L M M G V S D
« giu    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

ARCHIVIO ARTISTI  clicca sulla lettera

A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Con la grande mostra dedicata ad Ai Weiwei (23 settembre 2016-22 gennaio 2017) per la prima volta Palazzo Strozzi diventa uno spazio espositivo unitario che comprende facciata, Cortile, Piano Nobile e Strozzina.

L’arte contemporanea esce dalla Strozzina e si espande sia a livello espositivo che di comunicazione, in uno scenario in cui Palazzo Strozzi partecipa attivamente all’avanguardia artistica del nostro tempo.

Per questo motivo le informazioni relative alla mostra Ai Weiwei. Libero e il programma di mostre e attività future dedicato all'arte contemporanea saranno consultabili direttamente al sito www.palazzostrozzi.org e sui canali social di Palazzo Strozzi.

chiudi