Laboratorio / Checkpoint Charlie

Checkpoint Charlie

Le opere e i temi delle mostre in corso diventano il materiale con cui costruire le visite dialogiche e le attività laboratoriali per le scuole. I ragazzi partecipanti sono chiamati a esporre il proprio punto di vista in un confronto continuo con le opere degli artisti, gli insegnanti e i mediatori d’arte del CCC Strozzina.

 

Per le classi della scuola secondaria di I grado
Checkpoint Charlie (visita guidata + laboratorio)

Viaggiare è uno dei migliori strumenti per ampliare la nostra conoscenza e la nostra capacità di interagire con la diversità. Spesso però non è così facile organizzare un viaggio: che sia vicino o dall’altra parte del mondo, è necessario informarsi sulla destinazione prescelta, sulla sua storia passata e presente, sugli usi e sui costumi dei suoi abitanti. E anche quando pensiamo di essere pronti alla partenza possiamo scoprire che alcuni paesi non sono raggiungibili perché stanno vivendo momenti di crisi causati da uno stato di guerra, mentre in altri è difficile soggiornare per molti giorni perché le leggi locali non ce lo permettono.

Durante l’attività i ragazzi simuleranno un viaggio all’interno della mostra del CCC Strozzina che sarà suddivisa in tanti “territori” quante sono le sale espositive. Ogni sala sarà affidata a un gruppo di studenti che dovrà analizzare l’opera d’arte che vi è esposta e immaginare un territorio a cui questa faccia riferimento. Nella seconda fase dell’attività gli studenti dovranno regolare l’accesso dei compagni alla propria sala, come una vera e propria dogana con tanto di timbro e passaporti, e al contempo illustrare loro le caratteristiche del proprio “territorio” e con esso quelle dell’opera d’arte in sala.

 

Gli obiettivi dell’attività sono:

-        l’analisi dei concetti di territorio, confine e diversità nel mondo di oggi;

-        l’analisi e l’uso di un’opera d’arte contemporanea come punto di partenza di un’attività relazionale;

-        la realizzazione di un lavoro creativo organizzato in forma cooperativa.

 

Durata 2 ore, € 6,00 a studente (biglietto alla mostra incluso).

 

 

Per informazioni e prenotazioni:
Dipartimento Educazione e Mediazione CCC Strozzina
email: didatticastrozzina@palazzostrozzi.org
T. +39 055 3917137

 

lab-medie-01
lab-medie-02
lab-medie-03
lab-medie-04
lab-medie-05
lab-medie-06
lab-medie-07
lab-medie-08
lab-medie-09
CONTATTI
Informazioni: +39 055 26 45 155
Prenotazioni: +39 055 24 69 600
Email: info@palazzostrozzi.org
Cliccando sul bottone go si dichiara di aver letto ed accettatto le politiche sulla privacy

CALENDARIO EVENTI:  dicembre 2022
L M M G V S D
« giu    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

ARCHIVIO ARTISTI  clicca sulla lettera

A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Con la grande mostra dedicata ad Ai Weiwei (23 settembre 2016-22 gennaio 2017) per la prima volta Palazzo Strozzi diventa uno spazio espositivo unitario che comprende facciata, Cortile, Piano Nobile e Strozzina.

L’arte contemporanea esce dalla Strozzina e si espande sia a livello espositivo che di comunicazione, in uno scenario in cui Palazzo Strozzi partecipa attivamente all’avanguardia artistica del nostro tempo.

Per questo motivo le informazioni relative alla mostra Ai Weiwei. Libero e il programma di mostre e attività future dedicato all'arte contemporanea saranno consultabili direttamente al sito www.palazzostrozzi.org e sui canali social di Palazzo Strozzi.

chiudi