Processi Partecipativi

Tre doppi appuntamenti laboratoriali per adulti, proposti in occasione della mostra Declining Democracy. Ripensare la democrazia tra utopia e partecipazione (23 settembre 2011-22 gennaio 2012).

Quale significato assume oggi il termine partecipazione? Oggi la collettività viene sempre più spesso chiamata a esprimere pareri, creare contenuti, prendere posizione, discutere sulla costruzione di un futuro basato sul bene comune.  Se da un lato possiamo testimoniare l’abuso del termine “partecipazione” in ambito artistico, sociale e politico, dall’altro assistiamo allo svuotamento a una sorta di svuotamento del termine dei suoi significati originari. Siamo sicuri che quando ci viene chiesto di “partecipare” non siamo invece trattati come semplici unità di un sistema che si basa sull’assenso collettivo?

Per coloro interessati a scoprire più da vicino come funzionano le dinamiche di partecipazione, in quali modi le persone possono unirsi per sfuggire alle logiche gerarchiche del sistema economico, politico e sociale, manifestando il proprio dissenso o autorganizzandosi, il Dipartimento di Educazione e Mediazione del CCC Strozzina presenta Processi partecipativi. Tre doppi appuntamenti in compagnia di esperti provenienti dal mondo dell’arte, della comunicazione e dell’economia per capire e discutere con loro le soluzioni per creare una società migliore.

Tutti i laboratori sono gratuiti e limitati a 15 partecipanti per appuntamento. La prenotazione è obbligatoria. Nella prenotazione occorre indicare il laboratorio (o i laboratori) a cui si è interessati. Ogni laboratorio prevede due incontri.

CALENDARIO

Giovedì 13 e giovedì 20 ottobre 2011, ore 21.00-22.30
Coinvolti ma non partecipi
Comunicazione e strategie di coinvolgimento della comunità.
Laboratorio con Riccardo Luciani.

Giovedì 10 e giovedì 17 novembre 2011, ore 21.00-22.30
Controllo sociale e gestione del denaro
Breve storia del denaro, del suo potere nei confronti della società e qualche soluzione per riuscire a sfuggire al suo giogo.
Laboratorio con Giovanni Morlino.

Giovedì 15 e giovedì 22 dicembre 2011, ore 21.00-22.30
Appartenenza estetica
L’arte contemporanea corre in aiuto delle comunità che vogliono esprimere il proprio dissenso nei confronti della politica e delle amministrazioni.
Laboratorio con Fabrizio Ajello e Christian Costa (Spazi Docili).

POSTI DISPONIBILI PER L’APPUNTAMENTO DEL 22 DICEMBRE.

Per informazioni e prenotazioni:
Dipartimento Educazione e Mediazione CCC Strozzina
Tel. +39 055 3917137
email: didatticastrozzina@palazzostrozzi.org

 


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /var/www/vhosts/strozzina.org/httpdocs/admin/wp-content/themes/strozzina/single-activities.php on line 28
CONTATTI
Informazioni: +39 055 26 45 155
Prenotazioni: +39 055 24 69 600
Email: info@palazzostrozzi.org
Cliccando sul bottone go si dichiara di aver letto ed accettatto le politiche sulla privacy

CALENDARIO EVENTI:  giugno 2024
M T W T F S S
« Jun    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

ARCHIVIO ARTISTI  clicca sulla lettera

A B C D E F G
H I J K L M N
O P Q R S T U
V W X Y Z

Con la grande mostra dedicata ad Ai Weiwei (23 settembre 2016-22 gennaio 2017) per la prima volta Palazzo Strozzi diventa uno spazio espositivo unitario che comprende facciata, Cortile, Piano Nobile e Strozzina.

L’arte contemporanea esce dalla Strozzina e si espande sia a livello espositivo che di comunicazione, in uno scenario in cui Palazzo Strozzi partecipa attivamente all’avanguardia artistica del nostro tempo.

Per questo motivo le informazioni relative alla mostra Ai Weiwei. Libero e il programma di mostre e attività future dedicato all'arte contemporanea saranno consultabili direttamente al sito www.palazzostrozzi.org e sui canali social di Palazzo Strozzi.

chiudi