HOME l CATALOGO l LECTURES l EDUCAZIONE l ENGLISH
per la scuola primaria (II ciclo) e secondaria (I grado)
per la scuola secondaria (II grado)



L’esposizione raccoglie opere di artisti contemporanei che si relazionano con i meccanismi del sistema internazionale dell’arte, e analizza la crescente correlazione tra arte contemporanea e sistema economico. Le attività proposte prendono spunto da alcune opere della mostra in cui emergono tematiche legate al consumo, al valore aggiunto del marchio, e alla pianificazione economica all’interno del contesto urbano.



1 - Il gioco dello scarabeo vivente. Individuo e corpo collettivo. (14 novembre 2008 – 11 gennaio 2009)

Laboratorio per la scuola primaria (II ciclo) e la scuola secondaria (I grado)

1 incontro di 90’


La visione di un video e di alcune fotografie che rappresentano spazi commerciali e supermercati prepara i ragazzi ad una riflessione sul concetto di marchio, e sul valore aggiunto che alcuni oggetti assumono all’interno del contesto sociale. Segue un’attività laboratoriale con cui addentrarsi nell’installazione dell’artista olandese Marc Bijl, Group Mechanism del 2006, sperimentando, in forma di gioco a squadre, la manipolazione del linguaggio e riflettendo sui concetti di individualità, omologazione e collaborazione all’interno del gruppo.



Obiettivi





2 - Progettazione urbana: la tua città ideale.
(14 novembre 2008 – 11 gennaio 2009)

Laboratorio per la scuola primaria (II ciclo) e la scuola secondaria (I grado) 1 incontro di 2 ore

Il progetto urbanistico dell’Atelier Van Lieshout, con la sua anti-utopia della città “perfetta” fondata sulla schiavitù, diventa il punto di partenza per un laboratorio che vede i ragazzi direttamente coinvolti nella progettazione di un proprio modello urbanistico, in forma di grafici e collage. Sulla base di un budget economico di partenza, verranno realizzate delle città in cui i ragazzi dovranno bilanciare diversi valori e necessità, dalle esigenze di alloggi ai centri sanitari o culturali, dalla sostenibilità energetica a quella ambientale. Il laboratorio fornirà l’occasione per sviluppare una riflessione sulla differenza e l’integrazione dei valori economici e sociali, alla luce di scelte che i ragazzi prenderanno collettivamente, ma anche singolarmente, rendendosi protagonisti e responsabili del risultato collettivo.



Obiettivi






3 - Dal marchio al murales.
(14 novembre 2008 – 11 gennaio 2009)

Laboratorio per la scuola primaria (II ciclo) e la scuola secondaria (I grado). 1 incontro di 90’

Alcune delle opere in mostra costituiscono le tappe di un percorso che conduce i ragazzi a riflettere sulla logica dei marchi commerciali e sulla loro capacità di catalizzare significati sul loro design. Nel corso dell’attività laboratoriale i ragazzi sono chiamati a reinventare un proprio marchio, ideando una propria soluzione creativa, per poi riflettere sulla standardizzazione dei prodotti economici. I singoli lavori vengono poi riportati su un murales, che diviene così opera collettiva, frutto della partecipazione e della interazione di tutti i soggetti coinvolti.



Obiettivi








Visite guidate sperimentali
(durata 1h 30´)

Per i ragazzi delle scuole medie vengono ideati appositi percorsi all’interno della mostra in corso; si privilegia un approccio “orizzontale” alla visita guidata, cercando di rendere i ragazzi protagonisti nella scoperta delle opere, predisponendoli al dialogo attraverso la creazione di situazioni di interazione e confronto reciproco.

Le visite guidate possono essere associate ad un’attività laboratoriale.



Offerta formativa per gli insegnanti

Concepito come strumento di integrazione e approfondimento delle mostre attorno a cui ruotano i laboratori per i ragazzi, il corso di formazione è strutturato in tre incontri: una lezione propedeutica in cui verranno presentati modalità e sistemi di approccio alla ricerca artistica contemporanea e due visite guidate alle mostre in programma, durante le quali sarà possibile sviluppare con gli insegnanti la riflessione che si intende trattare con i ragazzi, nel corso dei relativi laboratori.



Calendario degli incontri:

Martedì 7 ottobre 2008, ore 17.00-18.30 Lezione propedeutica: Esperire e comunicare l’arte contemporanea. La videoarte

Martedì 18 novembre 2008, ore 17.00-18.30 (visita guidata alla mostra Arte, Prezzo e Valore. Arte contemporanea e Mercato)

Martedì 28 aprile 2009 ore 17.00-18.30 (visita guidata alla mostra Green Platform. Arte, Ecologia, Sostenibilità)

La partecipazione al corso è gratuita, gli insegnanti interessati sono pregati di prenotarsi tramite mail (Email: Mediazione) o telefonando al num. 055.2776.461/06 (lun/mer/ven, 10.00-13.00).



Informazioni e contatti:

Per le attività è richiesta la prenotazione tramite e-mail o telefono. Gli incontri hanno una durata di un’ora e mezzo, da svolgersi durante l’orario di apertura del Centro (10.00 - 20.00).

Il costo delle attività laboratoriali è di 4 euro ad alunno; il prezzo comprende anche il costo del biglietto di ingresso in mostra. L’ingresso per gli insegnanti è gratuito.

Le visite guidate sperimentali hanno un costo di 4 euro ad alunno, compreso il prezzo del biglietto di ingresso in mostra. La visita guidata associata ad un’attività laboratoriale (per un totale di circa tre ore di attività) ha un costo di 6 euro ad alunno, compreso il prezzo del biglietto di ingresso in mostra.



Per ulteriori informazioni e prenotazioni:

Per informazioni e prenotazioni:
Dipartimento Educazione e Mediazione CCCS
Centro di Cultura Contemporanea Strozzina - Fondazione Palazzo Strozzi
Tel. 055 2776461/06 (lun-mer-ven ore 10.00-13.00)
Fax 055 2646560
Email: didattica

Referente: Alessandra Tempesti





inizio pagina

Luchezar Boyadjiev (BUL)
Marco Brambilla (I/USA)
Marc Bijl (NL)
Fabio Cifariello Ciardi (I)
Claude Closky (F)
Denis Darzacq (F)
Eva Grubinger (A)
Pablo Helguera (MX)
Damien Hirst (UK)
Bethan Huws (GB)
Christian Jankowski (D)
Atelier van Lieshout (NL)
Michael Landy (UK)
Thomas Locher (D)
Aernout Mik (NL)
Antoni Muntadas (E)
Takashi Murakami (J)
Josh On (CAN)
Dan Perjovschi (RUM)
Cesare Pietroiusti (I)
Wilfredo Prieto (CUB)
Palazzo Strozzi